Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Minimaster in collaborazione con il Politecnico di Milano: Rigenerazione urbana e resilienza dei territori nel settore pubblico e privato: dal progetto alle questioni edilizie e di sostenibilità - 7/14/21 febbraio 2020 - Sede: Como

Iscriviti

CREDITI FORMATIVI RICHIESTI

-Consiglio NazionaleArchitetti:in fase di istruttoria - codice evento 178-2020

-Consiglio Nazionale degli Ingegneri:in fase di istruttoria

-Collegio dei Geometri di Como:sono stati riconosciuti n.12 cfp

-Collegio Periti Industriali di Como:sono stati riconosciuti 4 CFP per ogni singola lezione di 4 ore più 3 CFP per superamento test finale.

Docenti: 

Maria Agostina Cabiddu

Professore ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico al Politecnico di Milano - Fondatrice e Direttrice del Master in Appalti e Contratti pubblici (MAC) del Politecnico di Milano - Avvocato

Maria Cristina Colombo

Avvocato amministrativista, partner dello Studio legale Galbiati, Sacchi e Associati di Milano, ove è responsabile del dipartimento di diritto amministrativo. Professore a contratto di diritto amministrativo al Politecnico di Milano ove insegna Planning Legislation  e Heritage Management. 

Mattia Casati 

Avvocato amministrativista, partner  dello Studio legale Galbiati, Sacchi e Associati di Milano. Specializzato in Diritto Amministrativo, Contrattualistica Pubblica (appalti e contratti), servizi pubblici locali, diritto urbanistico, questioni ambientali, controversie avanti le Giurisdizioni Amministrative. Nell’ambito del Dipartimento di Diritto Amministrativo dello Studio Legale Galbiati Sacchi e Associati svolge attività di consulenza ed assistenza a favore di Amministrazioni Locali, Società pubbliche e private, Enti Pubblici, Ordini Professionali su questioni di diritto amministrativo con particolare riguardo al settore della contrattualistica pubblica (appalti di lavori, servizi e forniture), del diritto farmaceutico, dei procedimenti sanzionatori promossi da Autorità Indipendenti.

Stefano Introini

Architetto, Dirigente Settore Tecnico del Comune di Luino. Autore di contributi in materia urbanistica e edilizia

Roberto Ragozzino

Avvocato amministrativista presso lo studio legale Galbiati, Sacchi e Associati di Milano. Esperto di diritto urbanistico e ambientale, è autore di diverse pubblicazioni in materia

Lorenzo Spallino 

Avvocato amministrativista in Como. Già professore a contratto di diritto urbanistico e dell'ambiente presso l'Università dell'Insubria. Esercita nel campo del diritto amministrativo con particolare attenzione alle materie del diritto urbanistico, della tutela paesaggistica e ambientale, degli appalti e della contrattualistica pubblica.

Destinatari: 

Amministratori (Sindaci, Assessori e Consiglieri), Segretari Comunali e Funzionari del settore Tecnico / Ufficio Contratti / Ufficio Acquisti e in genere tutti i Funzionari che bandiscono appalti pubblici. 

Struttura:

Il corso sarà articolato in 3 mezze giornate:

7 febbraio 2020– dalle ore 9.30 alle ore 13.30 

14 febbraio 2020– dalle ore 9.30 alle ore 13.30 

21 febbraio 2020– dalle ore 9.30 alle ore 13.30 

Obiettivi:

Il corso è rivolto prevalentemente a liberi professionisti nel settore tecnico e tecnici comunali. Vuole offrire un aggiornamento interdisciplinare che spazia dalla progettazione dell’opera pubblica, ai titoli edilizi e paesaggistici, anche in sanatoria, alle questioni di sostenibilità energetica. Tutto ciò in un’ottica non solo formativa ma di approccio operativo nell’ambito dei vari settori di competenza.  Il corso, organizzato in sinergia con il Politecnico di Milano, vede la presenza sia di docenti del Politecnico stesso, sia di dirigenti della Pubblica Amministrazione e professionisti con una specifica competenza nel settore.

Programma:

PRIMA GIORNATA – 7 FEBBRAIO 2020 ore 9.30  –  13.30 

Relatori:avv. M. Cristina Cabiddu - avv. M. Cristina Colombo - avv. Roberto ragozzino - arch. Stefano Introini 

EDILIZIA, URBANISTICA E RESILIENZA DEI TERRITORI: 

   ·         Permessi e autorizzazioni: quadro di insieme

 ·         Il progetto delle opere pubbliche

 ·         Dal Regolamento Edilizio al Sue

SECONDA GIORNATA – 14 FEBBRAIO 2020  ore 9.30  –  13.30 

Relatori: Avv. Michele Rizzo – Avv. Lorenzo Spallino

SOSTENIBILITA’ ENERGETICA ED AMBIENTALE / SANATORIE EDILIZIE E PAESAGGISTICHE 

  • Efficienza energetica e attività edilizia
  • Sanatoria edilizia e paesaggistica

TERZA GIORNATA – 21 FEBBRAIO 2020  ore 9.30  –  13.30

Relatore: avv. Mattia Casati

GLI INCARICHI DI PROGETTAZIONE NEL SETTORE PUBBLICO 

  • Oggetto e soglie 
  • Procedure e affidamento 

TEST FINALE PER CREDITI FORMATIVI

Sede del corso:

COMO: “Sala convegni di Villa Gallia”– Via Borgo Vico n. 148 - Como (parcheggi a pagamento in zone limitrofe).

Quote d’iscrizione:

  • Per gli ENTI ASSOCIATI ad Upella quota per ogni iscritto è di € 120,00

Per gli Enti che non hanno ancora versato le quote associative pregresse, verrà fatturata la quota come Ente non associato

  • Per iNON associati ad Upella quota per ogni iscritto €. 180,00 (+ IVA se dovuta);

Sono integralmente deducibili dal reddito professionale, entro il limito annuo di 10.000 euro, le spese per l’iscrizione a master e a corsi di formazione o di aggiornamento professionale nonché le spese di iscrizione a convegni e congressi, comprese quelle di viaggio e soggiorno.

Modalità di pagamento:

Il versamento della quota potrà essere effettuato sul c/c bancario UPEL presso la Banca Popolare di Bergamo in UBI BANCA S.p.A. – Via Veneto 2 – Varese (CODICE IBAN IT22Y0311110801000000003091) oppure sul c/c postale n. 19166214 (CODICE IBAN: IT63 U076 0110 8000 0001 9166 214), entrambi intestati a Upel – Via Como n. 40 – 21100 Varese.

Per iscriverti: 

L'iscrizione al corso è obbligatoria e dovrà essere effettuata esclusivamente ON-LINE. Sul sito di Upel www.upel.va.it, nella home page è pubblicato l'elenco dei "corsi attivi"; cliccando sul link del corso prescelto si accede alla sezione "Formazione" dove è possibile effettuare la registrazione/iscrizione. La registrazione dei dati personali, per l'iscrizione al sito, è obbligatoria e verrà richiesta solo al primo accesso. La conferma dell'avvenuta registrazione sarà comunicata all'indirizzo mail indicato. I dati personali saranno trattati nel rispetto del GDPR 2016/679 in materia di protezione dei dati. Nella “bacheca personale”, dopo l'iscrizione online, sarà possibile scaricare la documentazione predisposta dal docente. L'attestato di partecipazione sarà scaricabile al termine del corso e previa verifica, da parte della Segreteria Upel, dell’effettiva presenza allo stesso e dopo la compilazione del questionario di valutazione.

Disdetta Corso:

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento, da parte di Upel, dell’“iscrizione” al corso/convegno on-line.  Eventuale disdetta dovrà essere comunicata in forma scritta, inviata tramite fax al n. 0332 1888021 o tramite e-mail all’indirizzo formazione@upel.va.it, 3 giorni prima dell’inizio del convegno. 

Ø  Per coloro che appartengono ad Enti associati

Per EVENTI a PAGAMENTO: la mancata comunicazione, entro il predetto termine, comporterà l’addebito dei diritti di segreteria pari al 50 % della quota dovuta;

Ø Per coloro che appartengono ad Enti non Associati, Professionisti e/o Aziende 

La mancata comunicazione, entro il predetto termine, comporterà l’addebito dei diritti di segreteria pari al 50 % della quota dovuta.

Per gli importi delle quote di iscrizione superiori €. 75,00 verrà addebitata la marca da bollo dell’importo di €. 2,00. Il codice CIG, se previsto, dovrà essere comunicato alla segreteria Upel all’indirizzo mail: upel@upel.va.it

Per ogni ulteriore informazione si prega di contattare la segreteria Upel: 0332 287064.