Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Un servizio integrale, esauriente ed affidabile!

UPEL in parthership con Publika offre ai propri associati l’elaborazione delle buste paga.

Il nostro vuole essere un servizio integrale, esauriente ed affidabile. In quest’ottica sono previsti costi per fascia demografica che invece a cedolino.

Il servizio è integrato anche dall’elaborazione delle pratiche previdenziali, PA04, Tfr, 350/P, ecc…

IL NOSTRO SERVIZIO COMPRENDE TUTTI I SEGUENTI ADEMPIMENTI:

A) ADEMPIMENTI MENSILI

  • Buste paga relative al personale dipendente;
  • Prospetto riepilogativo suddiviso per capitoli di bilancio (da voi comunicati) che evidenzi:
    – compensi lordi;
    – imponibili fiscali e previdenziali;
    – contributi a carico ente;
    – contributi a carico del dipendente
  • Modello F24EP per il versamento delle ritenute IRPEF e IRAP relative alle buste paga elaborate, nonché per il versamento dei contributi previdenziali e assistenziali INPS e INPS ex INPDAP;
  • Prospetti per la contabilità nei quali sono indicati i dati per l’emissione dei mandati e delle reversali sia per i capitoli di bilancio sia per le partite di giro;
  • Su richiesta e comunicazione dei dati da parte del Comune, verranno inserite in busta paga anche le situazioni delle ferie dei dipendenti;
  • Invio mensile LISTA POSPA e UNIEMENS.

 B) ADEMPIMENTI ANNUALI

  • Modelli Cu (ex Cud) per i dati provenienti dalla gestione delle buste paga;
  • Autoliquidazione Inail;
  • Modello 770 compreso invio telematico, per i dati provenienti dalla gestione delle buste paga e per i dati relativi agli occasionali, professionisti e contributi comunicati dall’Ente;
  • Riepiloghi annuali: entro il 30 aprile dell’anno successivo verrà trasmesso all’Ente un “cedolone” riepilogativo contenente i riepiloghi annuali per ciascun dipendente e per ciascuna voce di spesa e di indennità;
  • Su richiesta dell’ente si trasmetterà un prospetto contenente la previsione della spesa di personale da allegare al bilancio di previsione;
  • Anche in fase di assestamento del bilancio potrà essere chiesta una revisione del prospetto di cui al punto precedente per rivedere/integrare le previsioni del bilancio stesso;
  • Verranno inoltre consegnate all’Ente le tabelle n. 12, 13 e 14 del Conto annuale delle spese del personale, inerenti i dati elaborati dalla Società nel corso dell’anno precedente.

ATTIVITÀ ISTRUTTORIE STRAORDINARIE NON INCLUSE NEL PREVENTIVO:

A) ADEMPIMENTI MENSILI

  • Buste paga relative al personale dipendente;
  • Prospetto riepilogativo suddiviso per capitoli di bilancio (da voi comunicati) che evidenzi:
    – compensi lordi;
    – imponibili fiscali e previdenziali;
    – contributi a carico ente;
    – contributi a carico del dipendente
  • Modello F24EP per il versamento delle ritenute IRPEF e IRAP relative alle buste paga elaborate, nonché per il versamento dei contributi previdenziali e assistenziali INPS e INPS ex INPDAP;
  • Prospetti per la contabilità nei quali sono indicati i dati per l’emissione dei mandati e delle reversali sia per i capitoli di bilancio sia per le partite di giro;
  • Su richiesta e comunicazione dei dati da parte del Comune, verranno inserite in busta paga anche le situazioni delle ferie dei dipendenti;
  • Invio mensile LISTA POSPA e UNIEMENS.

 B) ADEMPIMENTI ANNUALI

  • Modelli Cu (ex Cud) per i dati provenienti dalla gestione delle buste paga;
  • Autoliquidazione Inail;
  • Modello 770 compreso invio telematico, per i dati provenienti dalla gestione delle buste paga e per i dati relativi agli occasionali, professionisti e contributi comunicati dall’Ente;
  • Riepiloghi annuali: entro il 30 aprile dell’anno successivo verrà trasmesso all’Ente un “cedolone” riepilogativo contenente i riepiloghi annuali per ciascun dipendente e per ciascuna voce di spesa e di indennità;
  • Su richiesta dell’ente si trasmetterà un prospetto contenente la previsione della spesa di personale da allegare al bilancio di previsione;
  • Anche in fase di assestamento del bilancio potrà essere chiesta una revisione del prospetto di cui al punto precedente per rivedere/integrare le previsioni del bilancio stesso;
  • Verranno inoltre consegnate all’Ente le tabelle n. 12, 13 e 14 del Conto annuale delle spese del personale, inerenti i dati elaborati dalla Società nel corso dell’anno precedente.

Si precisa che UPEL riserva ai propri servizi agli associati e non svolge attività di consulenza ma di supporto formativo ai funzionari.